Icona mancante: “Mostra Desktop”

Non so per quale motivo, in alcune installazioni di Windows manca l’icona “Mostra Desktop” all’interno della toolbar “Quick Launch”.

Comunque sia è facile crearne una, basta utilizzare un comune editor di testo come ad esempio notepad.
E’ sufficiente inserire il seguente testo in un file:

[Shell]
Command=2
IconFile=explorer.exe,3
[Taskbar]
Command=ToggleDesktop

Nel salvare il file non bisogna specificare alcuna estensione, altrimenti il file verrà trattato dal sistema operativo come un comune file di testo.

Nel caso in cui Windows si ostini a specificare una estensione per il file editato è necessario intervenire sui parametri di “Esplora Risorse” (“Risorse del Computer”). Le estensioni comunemente utilizzate infatti vengono omesse dal sistema operativo al fine di agevolare (io dico: confondere) l’utente nella gestione dei files.

Per visualizzare le estensioni di tutti i files è sufficiente togliere la spunta alla voce “Nascondi l’estensione dei file conosciuti” raggiungibile da Esplora risorse al seguente percorso:

Strumenti -> Opzioni Cartella -> Visualizzazione

Chi non volesse agire tramite questo menù può usare il buon vecchio “command” (cmd). E’ infatti disponibile un editor di testo (EDIT.COM). Dal prompt dei comandi possiamo ad esempio impartire il seguente comando:

c:\windows\system32\edit.com MostraDesktop

ed il gioco è fatto.

Win XP e Vista: Rimuovere il fastidioso avviso “icone inutilizzate sul desktop”

Quanto può essere fastidioso accendere il PC ed ogni volta vedere una notifica di Windows che recita:“Ci sono icone inutilizzate sul desktop…”.
Ho cercato invano l’opzione “Fatti gli affari tuoi” purtroppo senza il risultato sperato; così mi sono adoperato al fine di far tacere “per sempre” questo messaggio.

Chi soffre dello stesso problema può procedere editando le “Group Policy”. Per farlo è necessario impartire il comando gpedit.msc dal prompt dei comandi avendo cura di farlo con privilegi amministrativi.

A questo punto il percorso della proprietà da modificare si trova nel seguente percorso:

Criteri Computer locale -> Configurazione utente -> Modelli amministrativi -> Menu di avvio…

Per chi avesse una versione di Windows XP o Vista in lingua inglese il percorso sarebbe invece:

Local Computer Policy -> User Configuration -> Administrative Templates -> Start Menu…


La voce da disabilitare è:
Disattiva i suggerimenti sulle voci del menù di avvio (Turn off balloon notifications)

Possiamo disabilitare questa voce selezianandola con il pulsante destro del mouse.

In realtà ci sono anche altre voci che possono essere modificate:

Disattiva i suggerimenti sulle voci del menù di avvio (Remove Balloon Tips..): consente di rimuovere le finestrelle gialle che compaiono al passaggio del puntatore su una voce del menu;

Impedisci il raggruppamento degli elementi… (Prevent grouping of taskbar items): se si vuole avere una barra delle applicazioni dove ogni finestra viene indicata in un riquadro separato (come avviene in Windows 2000);

Cancella cronologia dei documenti aperti… (Cleare history of recentry…): chi vuole avere un po’ di privacy spesso rimuove gli elemnti della cronologia manualemte. Con questa opzione il sistema operativo svuota l’elenco dei documenti aperti prima di spegnere il computer.

Insomma, tra le voci dei “Criteri di Gruppo” ci sono una grande quantità di parametri su cui è possibile intervenire (e di conseguenza fare danno). Il mio consiglio è quello di leggere attentamente la descrizione di ogni singola voce riportata a fianco perchè spesso la traduzione in lingua italiana può trarre in inganno.

Spero di esservi stato di aiuto, alla prossima.